Spaghetti al nero di seppia con pesto di pistacchi, gamberetti e pomodorini 

È più lungo il nome che la ricetta, potrebbe sembrare tanto complicato ma in realtà ci vuole poco tempo.
Il tipo di pasta e i vari ingredienti rendono il piatto interessante e un po’ particolare, utilizzando il pesto di pistacchi di Bronte avrà anche un sapore tutto siciliano.

Ingredienti (per 2 persone)

  • 200 g di spaghetti al nero di seppia
  • 300 g di gamberetti (freschi o congelati)
  • 200 g di pomodorini
  • Pesto di pistacchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva

 

Procedimento

 

Sbollentate i pomodorini così da poterli sbucciare e tagliateli a pezzettini.

Fate soffriggere in una padella un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, aggiungete i gamberi (se freschi prima puliteli e sgusciateli), dopo 2 minuti aggiungere i pomodorini.

Cuocete i tagliolini in acqua bollente lasciandoli al dente.

Scolate la pasta e mantecate in padella con due mestoli di acqua di cottura.

Aggiungete all’ultimo il pesto di pistacchio e poi impiattate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...